Dizionario Geografico Fisico
della Toscana
di Emanuele Repetti

[Dizionario on line]


[scheda completa]


Numero Scheda:6440 / 519
Denominazione:Bibbiano Guiglieschi, Giullieschi
Toponimo IGM:Bibbiano
volume - pagine:v. 1; 6S, p. 307, 308; 27, 28
comune - provincia:BUONCONVENTO - SI


BIBBIANO GUIGLIESCHI in Val d'Ombrone senese. Villa de'signori Ghigi posta in collina, costruita (ERRATA: nel 1820) nel 1370 ad uso di fortilizio con mura merlate. Prende il titolo dalla parrocchia di S. Lorenzo a Bibbiano nel piviere Comunità e Giurisdizione di Buonconvento, che è 2 miglia toscane circa a libeccio, Diocesi e Compartimento di Siena, da cui è 18 miglia toscane a ostro.
Ebbero costà signoria i conti Wuinigi di Siena, ai quali apparteneva un'arme della distrutta cappella alla torre di Bibbiano, già chiamata della Piscina nera. La quale torre fu restaurata nel 1338, munita di nuovi rampari nel 1400; quindi acquistata dal card. Raffaello Petrucci che ivi morì, e per opera del quale venne riedificata col disegno di Baldassarre Peruzzi. - Appartiene a questo egregio artista la preziosa tavola della B. V. circondata da vari santi. Questa pittura, citata dal Lanzi, fu trasportata dalla Torre di Bibbiano nella chiesa parrocchiale, dove trovasi un altro buon quadro del cav. Francesco Vanni rappresentante la nostra Donna con S. Giovanni Batista, S. Lorenzo e S. Caterina.
La parrocchia di S. Lorenzo a Bibbiano comprende 360 abitanti.

BIBBIANO GUIGLIESCHI nella Valle dell'Ombrane sanese. - Si aggiunga. - Con bolla del 10 marzo 1390 il Pontefice Bonifazio IX commetteva a Vinciguerra Saracino canonico sanese la cognizione di una lite, vertente fra il rettore della chiesa parrocchiale di S. Lorenzo a Bibbiano Guiglieschi, Diocesi di Siena, e l'abate del Monastero di S. Andrea dell'Ardenga dell'Ordine Vallombrosano della stessa diocesi per causa di alcuni danni che si dicevano recati dall'abate predetto ai beni della chiesa parrocchiale di Bibiano Guiglieschi. - (ARCH. DIPL. FIOR. Carte dell'Osped. di Bonifazio).

BIBBIANA, BIBBIANO ec. - Cotesti nomignoli sarebbero essi pure derivati, come il PATERNO, il MATERNO ed il BARBIANO da predj ereditati ai tempi longobardi dai nipoti di qualche zio paterno, ossia Barbano?