Home » Percorso

Percorso

Nelle 6 sale del museo l’integrazione delle conoscenze avviene attraverso il racconto della storia della città di Grosseto e del suo territorio con l’ausilio di pannelli figurati. Il racconto procede dagli eventi più recenti a quelli più antichi seguendo non il tradizionale procedere cronologico, ma il percorso di ricerca archeologica. Un laboratorio informatico completa la ricostruzione del territorio e della città. E’ possibile interrogare il sistema su dati che riguardano i siti rinvenuti nella provincia di Grosseto fino alla singola pietra di un pavimento trovato durante gli scavi del centro storico.

Sala 1:

Nei pannelli: il territorio fra XVI e XVII secolo, il grande cantiere mediceo 1572, la struttura di Piazza del Sale nel quadro del cantiere, la struttura urbanistica di Grosseto in età moderna, le saline di Grosseto.

Sala 2:

Nei pannelli: la configurazione della Maremma nel XIII secolo, la costruzione della cattedrale di S. Lorenzo nel 1294, la configurazione dei magazzini del sale nella città tardomedievale, i rapporti tra la città e i sovrani svevi tra il 1221-1266, il versamento dei censi in sale nel magazzino di Guglielmo Aldobrandeschi1224-1236, la struttura del cassero senese 1344-45.

Corridoio 1:

La ceramica bassomedievale e postmedievale a Grosseto (secoli XIII-XIX) acroma grezza acroma depurata, maiolica arcaica, maiolica e ceramica postmedievale.

Sala 3:

Nei pannelli: la città di Roselle nel passaggio tra il tardoantico e l’altomedioevo, il colle di Moscona, la Canonica, le sedi del potere tra XI e XII secolo, la città diffusa.

Sala 4:

Nei pannelli: le origini di Grosseto attraverso la ricostruzione dell’abitato di capanne altomedievali e quella della necropoli longobarda di Grancia, la Maremma fra il VI-VII secolo con la fondazione della città.

Sala 5:

Nei pannelli: la pianura di Roselle in età romana imperiale, le variazioni ambientali storiche e il territorio in epoca preistorica.

Corridoio 2:

La ceramica altomedievale e dei secoli centrali a Grosseto (secoli VI-XII) acroma grezza, semidepurata e depurata selezionata. Nel pannello: la valutazione del potenziale archeologico: il caso di Grosseto.

Sala 6:

Sala informatica.

Sala7:

Analisi archeometriche e radiocarbonio.
Per consultare la brochure on line del Museolab clicca qui.
Le ricostruzioni grafiche sono state elaborate e prodotte dallo studio Inklink di Firenze.