Home » Archivi

Archivio: 25 settembre 2012

Altro »

[25 settembre 2012 | Commenti disabilitati | ]

Uno strato datato al pieno medioevo sulla base di diversi indicatori (si veda il tutorial “come ottenere la calibrazione”) può contenere frammenti di ceramica molto più antichi dell’orizzonte cronologico in cui si è formato. Questi frammenti sono definiti “residuali” . La loro presenza può avere almeno due spiegazioni. La prima risiede in uno scavo non [...]

Altro »

[25 settembre 2012 | Commenti disabilitati | ]

La cronologia relativa
Il primo passaggio è redigere i diagrammi stratigrafici per area di scavo. Questa prima sequenza non ci dice nulla sulla cronologia assoluta, ma ci dice, comunque che una certa US non può essere posteriore ad un’altra che nella sequenza è posta più in alto. Questo tipo di informazioni torna molto utile quando vogliamo passare [...]

Altro »

[25 settembre 2012 | Commenti disabilitati | ]

Cosa è?
Le buche per l’alloggio di pali di legno sono l’elemento caratterizzante l’edilizia altomedievale europea. Erroneamente vengono talora definite “buche di palo”, mentre più correttamente dobbiamo dire “buche per alloggio di palo”.
Come è realizzata?
Il primo passo consiste nell’escavazione di una buca di forma generalmente subcircolare avente un diametro maggiore di quello del palo da [...]

Altro »

[25 settembre 2012 | Commenti disabilitati | ]

Il metodo più diffuso di datazione assoluta per l’archeologia storica è quello conosciuto come 14C o radiocarbonio. La sua scoperta si deve a Willard Libby ( 1905-1980 ). Il 14C è uno degli isotopi ( atomi dello stesso elemento che hanno lo stesso numero di protoni ma diverso numero di neutroni ) del carbonio ed [...]

Tutorials »

[25 settembre 2012 | Commenti disabilitati | ]

- La datazione al carbonio (14C) di un campione proveniente da sequenze medievali.
- Lo scavo e la documentazione di una buca per l’alloggio di un palo di legno.
- Come ottenere la calibrazione della datazione di una US sulla base del contesto ceramico e della sequenza relativa.
- Il problema della residualità di età pre-medievale in strati del pieno medioevo.

Altro »

[19 settembre 2012 | Commenti disabilitati | ]

Introduzione
In queste poche righe, cercheremo di illustrare le dinamiche di ricerca che hanno concorso allo sviluppo di questo progetto. L’idea di approfondire in una tesi di laurea triennale il tema della viabilità romana e medievale in Toscana, è partita dal lavoro fatto nel 2007 da Carlo Citter per la pubblicazione del libro sugli scavi [...]

Altro »

[18 settembre 2012 | Commenti disabilitati | ]

Abstract
Uno dei temi storiografici di maggiore rilevanza nell’ambito delle ricerche di archeologia medievale è stato l’incastellamento nelle sue molteplici sfaccettature. Trenta anni di studi hanno permesso di chiarire alcuni passaggi fondamentali della destrutturazione dei paesaggi agrari tardoantichi e della formazione dei paesaggi d’altura altomedievali centrati sulla curtis prima e sul castello poi. I dati raccolti [...]

Altro »

[18 settembre 2012 | Commenti disabilitati | ]

Introduzione

Il presente lavoro, che ha avuto come oggetto lo studio dell’edilizia civile in pietra -riferibile al periodo medievale- della città di Grosseto, vuole essere un contributo ad una più articolata indagine condotta dal Laboratorio di Archeologia dell’Architettura dell’Università di Siena con sede a Grosseto, che si pone come obiettivo l’acquisizione di un maggior numero di [...]

Altro »

[18 settembre 2012 | Commenti disabilitati | ]

Premessa:
L’area del parco della maremma ad una prima osservazione appare caratterizzata dall’estrema predominanza della natura rispetto alla presenza di insediamenti umani. Da un’analisi più attenta, tuttavia, si può notare quanto l’uomo abbia modificato il paesaggio adattandolo alle proprie esigenze, lasciandoci testimonianze tangibili delle sua presenza attraverso le emergenze archeologiche e architettoniche presenti nell’area. Attualmente [...]

Altro »

[18 settembre 2012 | Commenti disabilitati | ]

Premessa:
L’idea di questa tesi nasce dalla stretta collaborazione fra i laboratori di archeologia medievale MediArg e geoarcheologia G.A.LA della sezione di Grosseto del dipartimento di archeologia, in particolare sul tema del paesaggio e sul contributo della geoarcheologia nella comprensione del contesto paesaggistico-ambientale in cui è inserito un sito archeologico e nella ricostruzione dei paesaggi [...]